Galleria

—Yume.

 
 
 

Yume è un’isola d’invenzione, un luogo che è possibile raggiungere con un piccolo sforzo di fantasia (e, confessiamo la verità, facendo una capatina qui: oltreyume.it/gdr/!).
OltreYume, allora, rappresenta tutto ciò che c’è intorno, il progetto con cui s’intende promuovere la scrittura come chiave per liberare l’immaginazione.

 


 

logo_Yume

 

Si tratta di un gioco di ruolo (gdr) online play-by-chat (gioco tramite chat) che, attraverso l’utilizzo di chat, bacheche e missive, consente a dei personaggi (PG) di interagire tra loro, con l’ambiente descritto e con gli avvenimenti che si sviluppano nel tempo e con il gioco stesso.
Per giocare bisogna descrivere ciò che il proprio personaggio fa e le reazioni a quanto ascolta, vede e/o sente: ogni giocatore è in grado di inventare e interpretare il proprio personaggio mediante linee guida offerte del manuale di gioco – che è possibile consultare a seguito della registrazione a OltreYume – proprio come fosse la stesura continua di un racconto “a più mani”
.

Tutto questo permette di scrivere una vera e propria storia in continua evoluzione, con sfumature personali e apporti regalati da terzi. Colonne portanti di un gioco di ruolo sono l’interazione con altri personaggi e la propria fantasia, entrambe risorse fondamentali.

L’isola di Yume ha una tradizione orientale che non segue nessun dettame strettamente realistico né ha pretesa storica, non fosse per la patina medievale-fantasy. Allo stesso modo, incoraggia sia la riscoperta del passato dell’isola sia l’innovazione che se ne discosti.

Il gioco di ruolo ambientato a Yume è consigliato a tutti coloro che amano leggere, scrivere e immergersi nei labirinti infiniti della magia che scaturisce dalle parole. Chiunque può diventare protagonista di un mondo che non aspetta altro che essere creato una volta in più.

Commenti

commenti