Galleria

Intervista col… personaggio! — Pon, di Yume.

 
 
 

Un’altra splendida intervista, direttamente dall’isola di Yume!
Oggi passiamo del tempo con…
 (COS’È YUME)


 

1) Siamo curiose, ovviamente: come ti chiami e come sei arrivata a Yume? O sei nata qui?
Pon qui!

2) E cosa fai nella vita? Hai un lavoro o… altro? Insomma: come occupi il tempo e ti procuri da vivere?
Atto!

3) … ahm. Va bene, sì. Dicevamo… qual è il valore più importante per te? E quale, invece, reputi sia sopravvalutato?
Ko! E Cai.

4) Sì, ovviamente. E chi non lo pensa? A proposito, hai un sogno nel cassetto? Non vogliamo sapere quale sia, ma solo se credi di riuscire a realizzarlo!
Sìììì! Ko!

5) Oh! Bene! E c’è qualcosa, legato a cinque sensi (un profumo, un suono, un sapore…), al cui ricordo tieni molto?
Sìììì! Ko!

6) … ah-a. C’è un abitante di Yume in cui hai riconosciuto un’affinità? Siamo curiosi di conoscerne il nome, se ti va di dirlo, ma soprattutto il motivo.
Sìììì! Ko! Ume, Ko!
Continue reading “Intervista col… personaggio! — Pon, di Yume.” »

 
Galleria

Intervista col… personaggio! — Shigeru, di Yume.

 
 
 

Altra intervista, altro personaggio!
E per l’occasione torniamo sull’isola di Yume.
 (COS’È YUME)


 

1) Eccoci qua. Allora, una domanda semplice e diretta, tanto per scaldarci: come ti chiami e come sei arrivato a Yume? O sei nato qui?
Sono Shigeru Miura, discendo da un’antichissima famiglia di Yume (e aggiungerei, come osi pensare diversamente?).

2) Chiediamo umilmente scusa, in effetti. Ma… cosa fai nella vita? Hai un lavoro o… altro? Insomma: come occupi il tempo e ti procuri da vivere?
Non ho bisogno di lavorare, servo l’Arte della Scrittura.

3) Qual è il valore più importante per te? E quale, invece, reputi sia sopravvalutato?
La famiglia, l’onore, il dovere e soprattutto l’arte.

4) Hai un sogno nel cassetto? Non vogliamo sapere quale sia, ma solo se credi di riuscire a realizzarlo!
Certo che ce l’ho. Non posso parlarne, ma un giorno arriverò dove voglio, lo so.

5) C’è qualcosa, legato a cinque sensi (un profumo, un suono, un sapore…), al cui ricordo tieni molto?
Il viscido dell’inchiostro nero tra le dita.

6) C’è un abitante di Yume in cui hai riconosciuto un’affinità? Siamo curiosi di conoscerne il nome, se ti va di dirlo, ma soprattutto il motivo.
Mi piace Mordecai, giusto perché mi ha morso. Un giorno vorrei ricambiare il favore.
Continue reading “Intervista col… personaggio! — Shigeru, di Yume.” »

 

“Le Stanze del Vetro” e la cerimonia del tè.

 
 

Il nostro Shigeru ci segnala che…


 

Prendiamo un tè?
Glass tea House Mondrian
@fondazionegiorgiocini

Glass-tea-house-CG_final-680x300

 

Fino al 30 novembre, presso la Fondazione Giorgio Cini nell’isola di San Giorgio Maggiore (Venezia), è possibile visitare il padiglione temporaneo dell’artista Hiroshi Sugimoto, ispirato alla tradizionale cerimonia del tè giapponese e prendere parte agli eventi organizzati dalla fondazione nell’ambito del progetto culturale “Le Stanze del Vetro”.

Continue reading ““Le Stanze del Vetro” e la cerimonia del tè.” »

 
Galleria

Intervista col… personaggio! — Rhaine, di Yume.

 
 
 

Quest’oggi inauguriamo lo spazio del blog dedicato alle interviste; d’un genere un po’ particolare, però: non a un autore ma alla sua creazione.
E iniziamo da personaggi legati alla storia di Yume.
 (COS’È YUME)


 

1) Eccoci qua. Allora, una domanda semplice e diretta, tanto per scaldarci: come ti chiami e come sei arrivata a Yume? O sei nata qui?
Mi chiamo Rhaine, ma non ricordo quando e dove sono nata.

2) Cosa fai nella vita? Hai un lavoro o… altro? Insomma: come occupi il tempo e ti procuri da vivere?
Porto l’acqua alla casa di legno e pietra quando serve, in cambio mi danno Soldi.
Vivere si procura…?

3) Qual è il valore più importante per te? E quale, invece, reputi sia sopravvalutato?
La Famiglia è importante.
Sopravvalutato… soldi: rendono tutto complicato, credo.

4) Hai un sogno nel cassetto? Non vogliamo sapere quale sia, ma solo se credi di riuscire a realizzarlo!
Non ho un cassetto, davvero ci si possono tenere i sogni? O è… Modo di dire?

5) C’è qualcosa, legato a cinque sensi (un profumo, un suono, un sapore…), al cui ricordo tieni molto?
L’odore di Fratello, che non sento più.
Il suono di Plin.
Più recente la vista e l’odore di Mare.

6) C’è un abitante di Yume in cui hai riconosciuto un’affinità? Siamo curiosi di conoscerne il nome, se ti va di dirlo, ma soprattutto il motivo.
Più di uno, ma non so se Fratello vale… nel caso il motivo è perché è Fratello. Choisya, perchè è buona e capisce più di altri; capisce dentro. L’uomo saggio, ma spiegare è più difficile. Continue reading “Intervista col… personaggio! — Rhaine, di Yume.” »

 

19ª festa celtica di Beltane.

 

Dal 1 al 3 maggio (2015) si terrà la 19ª Festa Celtica di Beltane.
 (COS’È BELTANE)

Dove? Parco Arcobaleno (a Masserano, provincia di Biella).  Il programma (che trovate qui) è fitto di appuntamenti, d’ogni genere e per tutti i gusti.

 


 

Jazhil, che ci ha segnalato l’evento, ha per noi anche qualche consiglio:

1) è possibilissimo portare qualsivoglia animaletto da compagnia o anche da trasporto, compresi mariti, figli, cani e draghi. chi portasse un drago è pregato di contattare la sottoscritta per farla sbavare un po’.

2) purtroppo o per fortuna il parco è un… *vero* parco, non è tipo i parchi di città tutto infighettato e ordinato; perciò girare con passeggini/sedie a rotelle è, ahimè, difficoltoso in alcuni punti. magari mamme con bambini piccoli sono più comode con la fascia o il marsupio, per dire.

Continue reading “19ª festa celtica di Beltane.” »